Arezzo Wave 2006 – word stage

Morire dal Ridere – Omaggio ad Ettore Petrolincon Nicola Rignanese: Attraverso testi e musiche d’ epoca e originali si ripropone la straordinaria esperienza artistica di uno dei più grandi attori del ‘900.

Concerto Carlo Fava Trio:Carlo Fava è uno dei pionieri del teatro-canzone: con l’album “L’ uomo Flessibile” cerca di dare vita a un preciso e fondamentale equilibrio tra parole e musica.

Spettacolo – Improvvisi in Città – Progetto di armonizzazione della città a cura della Compagnia Sosta Palmizi: Gli artisti del laboratorio promosso da Sosta Palmizi si incontreranno in una jam session conclusiva:non un evento, ma un modo nuovo di abitare e armonizzare lo spazio.

Concerto Petra Magoni e Ferruccio Spinetti: Lei è una cantante con alle spalle studi di canto classico; lui il contrabbassista degli Avion Travel. Ad Arezzo Wave presentarono insieme il loro lavoro più recente “Musica nuda 2”, nel quale esplorarono con ironia e intelligenza le radici della musica rock e pop.

Spettacolo: Afro Jambo Acrobats: “In Total Control” (Kenia) Sei giovani acrobati kenioti con energia, tecnica e creatività straordinarie proposero uno spettacolo acrobatico unico, creando un impatto di straordinaria intensità emotiva

Spettacolo: “Il grande Viaggio”: Giuseppe Cederna insieme a tre musicisti d’eccezione (Capelli, Negrini e Manzoni) ci accompagna con poesia e ironia attraverso il traffico disumano di Delhi fin sulle strade di montagna che portano in cima al mondo:una storia di stupore e incanti.

Reading: Fahrenheit 451” di Ray Bradbury – Scritto nel 1953 ma più che mai attuale, fu letto dagli artisti e dai creativi aretini con l’aiuto di alcuni ospiti d’eccezione.

Sloow Food

Per il secondo anno consecutivo Arezzo Wave ha un sipario dedicato al cibo: sLove food anche quest’anno verrà affidato a Roberto Abbadati, giovane chef bresciano richiestissimo da privati buongustai e celebri ristoranti internazionali. Grande innovatore, tra le sue mani il cibo si arricchisce di inserimenti artistici e culturali, assume potere comunicativo e viene proposto nella forma finale di un pasto che appaga i sensi. In calendario per Arezzo Wave 2006 sei serate a tema, cinque delle quali dedicate interamente ai dolci e una sesta serata a sorpresa, in tema con lo spazio.