Arezzo Wave IUS SOLI al via le selezioni Live!

Schermata 2014-05-08 alle 17.49.29

Si avvia verso le fasi finali il processo di selezione della band che ad Arezzo Wave andrà a rappresentare la nuova regione musicale ‘Ius Soli’.

Arezzo Wave – Ius Soli’ è rivolto a tutte le band che hanno tra i loro componenti almeno un ragazzo cosiddetto di ‘Seconda Generazione’, ovvero che non sia 100% italiano.
L’obiettivo di questo progetto artistico è quello di raccontare un’Italia multiculturale esistente ormai da anni che nella quotidianità supera tutte le difficoltà che invece in politica non riescono a risolvere.

Il concetto di cittadinanza infatti diventa superfluo quando si parla di musica dove la contaminazione è ciò che da sempre ha permesso di dar vita ai prodotti artistici più interessanti.

Come per le altre regioni italiane, anche per ‘Ius Soli’ è stato aperto un bando che, chiuso il 15 aprile, ha portato alla selezione di 78 band candidate.

 

Tra queste, ne sono state scelte 10 che parteciperanno alle selezioni live che si terranno al Bloom di Mezzago il 15 maggio e al Planet di Roma il 29 maggio.

Il 15 MAGGIO AL BLOOM parteciperanno:

THE SLAP – etno  di Gorla Minore (Va)

The Talking Bugs – etno di Imola (Bo)

Zanko El Arabe Blanco – urban di Milano (Mi)
Nicolas J.Roncea – etno di Vezza d’Alba (Cn)
The Kaleidoscopes – rock di Bergamo (Bg)
Flashback From Future – rock di Torino (To)

Il 29 MAGGIO al PLANET di Roma:

Suntiago – rock di Roma (Rm)
Coloured sweat – rock di Trieste (Ts)
Elisa Genghini – etno di Castenaso (Bo)
Overtheview – rock di Rimini (Rn)

Il gruppo che ne uscirà vincitore, avrà non solo la possibilità di esibirsi sui palchi del festival o degli eventi che la Fondazione Arezzo Wave Italia organizza, ma anche di ambire insieme agli altri vincitori regionali del contest nazionale Arezzo Wave Band 2014, a:

– Vincita del premio fAWI 2014
– Assegnazione del titolo Best Arezzo Wave Band 2014, che decreterà il migliore artista emergente del 2014
– Vincita della borsa di studio del valore di 1.000€ messa in palio da Siae
– La possibilità di suonare al CMJ di New York il prossimo ottobre, in collaborazione con Sonicbids
La possibilità di partecipare al concorso “Sing Happy” che mette in palio 3.000€ per il vincitore, in collaborazione con Brooks.