Italia Wave 2009 – cinema

Presentata una retrospettiva dei film statunitensi che meglio hanno descritto e rappresentato l’America di fine anni ’60: i movimenti politici e sociali, la musica, la vita on the road, la fine del sogno americano , dal mito del west al moderno consumismo.

I film erano preceduti dalla proiezione di materiali dall’archivio storico della RAI, 
selezionati per Italia Wave dalla Mediateca Toscana : come la televisione italiana ha raccontato Woodstock e l’America dei figli dei fiori:

Proiezione materiali su Woodstock e film:

“Zabriskie point” di M. Antonioni (USA) 1970

“Hollywood Party” di Blake Edwards (USA) 1968

“Un uomo da marciapiede” di J. Sclesinger (Usa) 1969

“Il muchhio selvaggio” di S. Peckinpah (Usa) 1969

“Woodstock: The Director’s Cut” di M. Wadleigh (Usa) 1970.

“Alice restaurant” di A.Penn (Usa) 1969

“Easy rider” di D. Hopper (Usa) 1969

In Evidenza

Arezzowave in Los Angeles, MuseXpo 17 e 18 marzo

La Fondazione ArezzoWave  Italia porterà l’energia musicale italiana a Los Angeles con “Arezzowave in Los Angeles“, in occasione del prestigioso MuseXpo di Burbank il 17

In Evidenza

Arezzowave in Los Angeles, MuseXpo 17 e 18 marzo

La Fondazione ArezzoWave  Italia porterà l’energia musicale italiana a Los Angeles con “Arezzowave in Los Angeles“, in occasione del prestigioso MuseXpo di Burbank il 17