Secondo appuntamento con le selezioni live per Arezzo Wave Band Veneto 2017

Sabato 18 marzo 2017 alle ore 22:00, con ingresso libero, presso l’Altroquando (Via Corniani, 32) di S. Alberto di Zero Branco (Tv) prosegue il contest che mette in palio un posto sul prestigioso palco di Arezzo Wave che si svolgerà a Milano il prossimo 23 e 24 giugno.
Tre le band in gara: HD Holden, Bad Pritt e Plastic Light Factory.

BAD PRITT
Bad Pritt, side project di uno dei componenti dei The White Mega Giant, nasce a fine 2016. Una one man band che si colloca a cavallo fra elettronica e musica orchestrale.Una band suonata da una persona sola che ha l’aspetto di un producer ma che suona come un’orchestra. Circondato da un branco di loop, fa del loop una filosofia di vita.
Al momento al lavoro sulla sua prima release che vedrà la luce entro la fine del 2017. Senza corde o le bacchette è soltanto un djset.

HD HOLDEN
Progetto skunky folky beatbox post sbronz blues nato come one man band ed evoluto naturalmente come ‘collettivo’ di musicisti indipendenti. Musica bastarda, originale, scritta sotto l’influsso di una luna dipinta nel blues. Cris (voce/chitarra) inizia la sua gavetta tra Castelfranco Veneto e Bologna dove viene a contatto con diverse realtà artistiche e musicali.

PLASTIC LIGHT FACTORY
Nelle loro composizioni cupi intrecci psichedelici e sognanti voci riverberate si stendono su pulsanti ritmiche dance, tracciando una linea che unisce gli Electric Prunes ai Franz Ferdinand passando dal Paisley Underground con spruzzate di glitter.
L’EP di debutto HYPE è diventato disco del giorno Rockit.it, EP del mese su Indie Roccia e tra i 5 migliori album della stagione su 1977 Magazine.