Vincitore selezioni Arezzo Wave Love Contest & Festival 2024 Veneto

La band vincitrice di Arezzo Wave Love Contest & Festival 2024 | V E N E T O  è POSTERSTORY,  che ha sbaragliato la concorrenza di altri tre validissimi (e altrettanto giovani) progetti, ovvero DALBENZI, TONI GIOIA e DEIRA.

La serata finale si è tenuta sabato 8 Giugno, come ormai di consueto all’Altroquando di Zero Branco (Treviso), storico palco rock attivo da più 30 anni.

POSTERSTORY (Venezia)
È un power trio di ventenni da Martellago, provincia di Venezia, ispirati dal grunge, dal post-punk inglese e dalle band italiane degli anni ’90. 

Il nome deriva dal magazine Posterstory diffuso tra il ’78 e l’81: insieme pop, postmoderno e indice della passione del gruppo per le riviste e le immagini di repertorio dei propri idoli musicali appesi in giro per casa. 

Nei primi giorni del 2023 la band registra un ep di quattro brani dal titolo Naoko che nei suoi momenti migliori lamenta le difficoltà della convivenza (Con Lei) e stila un commosso commiato tra un genitore e la figlia adolescente morta suicida (Forse Sbaglio). 

Della fine dello stesso anno è la collaborazione con Alka Record Label e Massaga Produzioni all’Head Quarter Studio di Corlo, Ferrara, in occasione delle registrazioni di un nuovo ep.

 Il nuovo lavoro in uscita ad aprile del 2024 viene anticipato per la prima volta da un singolo (Di notte perdo la testa) con il quale gli autori rivelano la propensione per le strofe tranquille e i ritornelli violenti avvicinandosi talvolta alle atmosfere new wave e proponendo un testo che, nell’inseguire la musica, presenta una situazione di disagio psicologico depressivo che esplode nel ritornello in un attacco di panico notturno.

news

la finale di Arezzo Wave Piemonte 2024

LA SERATA FINALE.È stato molto difficile scegliere 10 semifinalisti tra le quasi 100 candidature di quest’anno.È stato praticamente impossibile scegliere 4 finalisti tra le 10

news

la finale di Arezzo Wave Piemonte 2024

LA SERATA FINALE.È stato molto difficile scegliere 10 semifinalisti tra le quasi 100 candidature di quest’anno.È stato praticamente impossibile scegliere 4 finalisti tra le 10